Ultim'Ora

Rosa Ventrella, scrittrice, a Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta

I libri di Rosa Ventrella (foto in allegato) ndr.
di Redazione

MOLFETTA (BA), 22 LUG. (Com. St.) - Rosa Ventrella scrittrice, martedì 23 luglio ore 20,00, presso la Galleria patrioti molfettesi racconta il suo nuovo romanzo “La malalegna” Mondadori, a Storie Italiane il primo festival di letteratura a Molfetta.
Interazione letteraria di Stella de Trizio docente e appassionata lettrice .
La nuova voce femminile italiana che ha conquistato gli editori di tutto il mondo.
“Ci riconsegna un capitolo di storia italiana”
“Con una voce ruvida e di arcana bellezza, Rosa Ventrella scrive un magnifico romanzo corale, in cui protagonista è anche la terra: un lembo di Puglia aspro e profumato, coperto da rovi e fichi d’India”.

Qualcosa che non c’era… e adesso c’è, anzi è il settimo anno che è con noi, in continuo divenire.
Il futuro è il tema dominante di “Storie Italiane” di questa nuova edizione.
Il presente è sempre più dilatato, il passato e il futuro sembrano aver perso senso, valore e progettualità.
Un orizzonte di aspettative, ristretto e nebuloso, sembra aver annullato ogni fiducia nel futuro e nel tempo, spingendo a cercare soluzioni immediatamente fruibili.
Come può la cultura nelle sue varie declinazioni migliorare lo sguardo degli abitanti di questo pianeta? La letteratura può interpretare i bisogni, i desideri, le paure, le speranze di noi tutti?
Questi sono gli interrogativi ai quali gli autori e gli scrittori presenti a questa rassegna proveranno a rispondere con le loro analisi, letture idee e riflessioni per un futuro possibile. 

Rosa Ventrella
è nata a Bari ma vive da più di vent’anni a Cremona con marito e figli. Laureata in Storia contemporanea, insegna Lettere e cura laboratori di scrittura creativa per ragazzi e adulti. Ha tenuto diverse conferenze sulla condizione femminile e scritto su riviste storiche specializzate. Con Newton Compton ha pubblicato Il giardino degli oleandri, Innamorarsi a Parigi e Storia di una famiglia perbene, in corso di traduzione in diciassette Paesi.

Prossimi appuntamenti
Al via StorieItaliane Prof L”La solitudine di Leonardo da Vinci”

- Luigi Borzacchini “Lectio magistralis La solitudine di Leonardo”
- Inaugurazione “Storie Italiane Festival letteratura”  Luigi Borzacchini “Lectio magistralis”  “La solitudine di Leonardo da Vinci” Giovedì 11 luglio ore 20,00 
- Francesca Cavallo racconta “Storie della buonanotte per bambine ribelli 1 e 2” e “Io sono una bambina ribelle” Mondadori  Martedì 16 luglio ore 20,00
- Marina Mastropierro “Che fine ha fatto il futuro” Venerdì 19 luglio 2019 ore 20,00
- Rosa Ventrella racconta “La malalegna” Mondadori    Rosa Ventrella  “La malalegna” Mondadori Martedì 23 luglio ore 20,00
- Gianni Mattencini presenta il suo nuovo romanzo “L’onore e il silenzio” Rizzoli Martedì 30 luglio 2019 ore 20,00
- Francesco Paolo de Ceglia presenta “Il segreto di San Gennaro” Einaudi Giovedì 19 settembre ore 20,00
- Chiara Pia Aurora “La compagnia del cigno” Rai Libri La serie evento di Rai Uno scritta da Ivan - Cotroneo Giovedì 26 settembre ore 20,00

Tutti gli eventi sono gratuiti
I Luoghi del festival Galleria patrioti molfettesi
zona antistante Libreria Il Ghigno all’altezza di Via G.Salepico 47 (Via delle Storie) e da Corso Umberto 61- ribattezzata “Piazza dei libri, dei lettori e degli scrittori” In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno in libreria.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento