Ultim'Ora

Calcio. Il Bari si riscatta: 2-0 al Catanzaro

Mirco Antenucci. (foto web) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 23 OTT. - Davanti alla cornice di 12000 mila spettatori del "San Nicola" il Bari si è imposto, nell'undicesimo turno di serie C, al cospetto del Catanzaro col punteggio di 2-0. Epilogo che rilancia in classifica i biancorossi, ora a soli quattro punti dalla neo capolista Reggina. Mister Vivarini nel suo collaudato 3-5-2 ha dovuto rinunciare al centrocampista Hamlili, per un risentimento muscolare all'adduttore. In avanti il rientrante Antenucci a far coppia con Simeri. Pugliesi determinati sin dalle prime battute di gioco. Dopo aver sfiorato il vantaggio, al 9', con Costa la cui conclusione si è persa di poco fuori, la compagine del presidente De Laurentiis ha rotto gli equilibri tre giri di lancette dopo con Awua. Sterile la replica dei calabresi, pericolosi in una sola occasione a cinque minuti dal riposo con Kanoute, il cui fendente è stato bloccato a terra da Frattali. Al quarto d'ora della ripresa il raddoppio dei galletti con un'incornata di Antenucci, su servizio di Berra. Sulle ali dell'entusiasmo i baresi per poco non triplicano con un diagonale di Simeri che costringe agli straordinari l'estremo difensore giallorosso Di Gennaro. Nel finale di contesa gli ospiti del neo tecnico Grassadonia insidiano la porta di Frattali col solito Kanoute, ma senza sortire l'effetto sperato. Nella prossima giornata il Bari sarà impegnato al "Massimino" contro il Catania.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento