Ultim'Ora

50 SFUMATURE DI BENESSERE - Le feste comandate

Le feste comandate - Natale. (foto web) ndr.

di Carlo De Lucia

BARI, 28 APR. - Giuseppe chiede perche entra in ansia con l’arrivo delle feste???… Caro Giuseppe…Le feste, soprattutto quelle natalizie e di fine anno, sono attese e benvenute ma spesso, sono anche sofferte e temute perche ci sottopongono ad un ritmo invadente e incalzante e ci fanno aderire a riti, usi, costumi, consumi e tradizioni non più pienamente sentite da tutti e dalle quali spesso si vuole fuggire… Come fare allora per affrontare il periodo delle festività più amate e avversate dell’anno senza incubi??? Ecco alcune strategie… 
01…Se il “cosi vuole la tradizione” e se i “cosi fan tutti” non ci stanno bene, impariamo ad andare controcorrente per non replicare le false recite degli anni precedenti… 
02…Se le feste comandate ci obbligano a intrattenere rapporti che ci provocano intolleranza, rancori e ipocrisia, riserviamoci dei momenti di rigenerante solitudine oppure organizziamo un bel viaggio…Il natale è ovunque… 
03…Se detestiamo i cenoni, le abbuffate, la confusione e la stressante corsa ai regali organizziamo una bella cena semplice e sobria, con pochi intimi e aboliamo i regali godendoci l’intimità domestica… 
04…Prendere atto che nelle festività acquistare, accaparrare e consumare a tutti i costi non è affatto un imperativo categorico e inevitabile… 
Infine ricordarsi di essere buoni, gentili, generosi e solidali anche negli altri giorni dell’anno…Auguri…



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento