Ultim'Ora

Bari. Sanzionato commerciante ittico in possesso di 2 tonni rossi privi di certificazione

Il tonno rosso sequestrato. (foto CdP) ndr.
Inflitta una pesante sanzione

di Nicola Losapio

BARI, 3 FEB. - Gli uomini della Capitaneria di Porto di Bari della sezione Controllo Area Pesca, durante un servizio finalizzato al controllo sull’intera filiera della pesca, hanno eseguito un sequestro e inflitto una sanzione pecuniaria nei confronti di un commerciante ittico di Bari. Nelle prime ore della mattinata, è stato effettuato un blitz in un deposito di prodotti ittici, nel quale sono stai rinvenuti due grossi esemplari di pregiato tonno rosso del tipo Thunnus Thynnus per un peso complessivo di 115 chili. Nell’ambito di tale operazione, è emerso che i due tonni erano privi di qualsiasi etichettatura e documentazione di tracciabilità, estremamente necessaria per questa specie regolamentata in modo restrittivo dalla comunità europea e riconosciuta tra le specie in via di estinzione e quindi vincolata da piani pluriennali che ne regolano la cattura. Nel corso dell’operazione, in alcuni frigo, sono state rinvenute anche altre specie ittiche per un peso complessivo di circa 130 chili, anch’esse prive della relativa documentazione di tracciabilità. Per tali motivi, i militari, hanno elevato sanzioni per un totale di 4200,00 euro oltre al sequestro dei prodotti.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento