Ultim'Ora

Calcio. Cavese-Bari 1-1: la Reggina se ne va...

Antenucci SSC Bari. (foto SSC Bari) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 23 FEB. - Il Bari, nel 27° turno di serie C, non va oltre il pari, per 1 a 1, a Castellammare di Stabia al cospetto della Cavese. Ventiduesimo risultato utile per i galletti che, però, perdono ulteriore terreno dalla capolista Reggina, distante otto lunghezze. Nel 4-3-1-2 proposto da mister Vivarini, Laribi sulla tre-quarti a sostegno delle punte Antenucci e Simeri. Nella prima parte del match sono stati i pugliesi a rendersi per prima pericolosi, al 9', con un'incornata di Di Cesare che ha esaltato i riflessi del portiere Bisogno. Prima del riposo, gli ospiti hanno rotto gli equilibri col capocannoniere Antenucci, al diciottesimo sigillo stagionale, su servizio di Laribi. Nella seconda frazione di gioco, al 54', i campani pervengono al pari con Sainz Maza, su assist di Russotto. Sulle ali dell'entusiasmo la compagine salernitana ha la palla del sorpasso, a metà ripresa, ma Cesaretti spreca. Nel finale di contesa, biancorossi vicini al raddoppio, in due occasioni, con Terrani, ma il risultato non varierà più sino al triplice fischio. Nella prossima giornata di campionato, la formazione del presidente De Laurentiis sarà di scena mercoledì sera al "Liberati" contro la Ternana.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento