Ultim'Ora

ULTIM'ORA - Allarme rientrato per caso sospetto di coronavirus a Bisceglie nella Bat

Caso sospetto di coronavirus a Bari. (foto web) ndr.

di Maria Caravella

BARI, 12 FEB. - Un uomo di 43 anni, di nazionalità cinese rientrato a febbraio, questa mattina si era recato al Pronto soccorso dell'Ospedale civile di Bisceglie, in quanto riteneva di avere sintomi molto simili a quelli del coronavirus. I sanitari immediatamente lo hanno trasferito al policlinico di Bari, in osservazione, nel reparto di malattie infettive. A scopo precauzionale si stanno ricostruendo tutti i contatti di quest'ultimo registrati negli ultimi 10 giorni a Bisceglie e in altre città della Puglia. 

In serata tuttavia gli esami clinici hanno dato esito negativo al contagio del virus (che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato scientificamente col nome di Sars Covi 2). Il cittadino cinese dunque sarà dimesso.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento