Ultim'Ora

Calcio. Il Bari batte l'Avellino per 2-1 e si riavvicina alla Reggina

Perrotta SSC Bari. ( foto ssc Bari) ndr.

di Michele Cassano

BARI,1 MAR. - Nel 29° turno di serie C, il Bari ha superato al "San Nicola"  l'Avellino col punteggio di 2 a 1. Epilogo che assottiglia il gap tra i galletti e la capolista Reggina, sconfitta dal Monopoli, a sette lunghezze.Nel 4-3-1-2 optato da mister Vivarini, nelle maglie difensive Sabbione preferito a capitan Di Cesare,in avanti Laribi a supporto delle punte Antenucci e Simeri.Nel primo tempo, pugliesi pericolosi, in due occasioni con Simeri, prima del vantaggio realizzato da Antenucci, al 19° sigillo stagionale, alla mezz'ora, con una perfetta girata.Prima del riposo l'ex Albadoro,sfiora il pari, per gli irpini, a Frattali battuto, la sfera esce di poco fuori.All'inizio della ripresa, al 50', il Bari raddoppia con Perrotta, dopo la sponda di Antenucci, sugli sviluppi di un calcio di punizione.Ad un quanto d'ora dal triplice fischio, i campani con Albadoro, accorciano le distanze.Nel finale, i biancorossi difendono a denti stretti il risultato, nonostante il forcing asfissiante degli ospiti.Nella prossima giornata Ciofani e company saranno impegnati nel posticipo del lunedì al "Ceravolo" contro il Catanzaro.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento